Resta a casa la birra te la portiamo noi

Dulac e CosaOrdino.it  DONERANNO IL 20% DELLE VENDITE alla Croce Rossa Italiana

 Anche rimanendo a casa puoi dare il tuo contributo!

--> SE il vostro comune è raggiunto dal servizio di delivery, prenotate il vostro box su  https://www.cosaordino.it/locale/1241/lecco/birra-dulac e vi sarà consegnato nel pomeriggio/serata dello stesso giorno o al massimo il giorno successivo. Il servizio a domicilio di Cosaordino.it copre la città di Lecco e comuni limitrofi.

--> SE il vostro comune NON è raggiunto dal servizio, scriveteci una mail a info@birradulac.it   INDICANDO: 1) Nome 2) Numero di cellulare 3) Indirizzo di consegna 4) Box che volete acquistare (fare riferimento ai Box disponibili su Cosaordino.it). Vi ricontatteremo noi e faremo il possibile per riuscire a consegnarvi il vostro ordine! Vi chiediamo solo un po' di pazienza. METODO DI PAGAMENTO: preferibilmente bonifico, se possibile evitiamo scambio di contanti, no carta.

 

Di seguito qualche PRECISAZIONE su come effettuare gli ordini

  1. Entrare sul sito di Cosaordino https://www.cosaordino.it/locale/1241/lecco/birra-dulac-sostiene-croce-rossa-italiana
  2. Le prenotazioni sono aperte SOLO dalle H 10.30 alle H 20.30 (se provate a prenotare fuori dagli orari indicati troverete l'indicazione "non disponibile", attendete quindi l'orario corretto e potrete procedere)
  3. Inserite Vs indirizzo di consegna

 

GRAZIE A TUTTI!!!

In questo difficile periodo di emergenza, nel quale ognuno è tenuto a dare il suo contributo, il #BirrificioArtigianaleDulac di Galbiate, con la collaborazione attiva di #Cosaordino, lancia questa campagna di raccolta fondi chiedendo la collaborazione attiva di tutti voi!!! #TuRestaACasaLaBirraTeLaPortiamoNoi

L'obiettivo è quello di supportare la campagna #AiutaciAdAiutare  della  Croce Rossa Italiana - Comitato di Lecco; il 20% del ricavato delle vendite realizzate, con il prezioso aiuto dei ragazzi di Cosaordino, attraverso il servizio di consegna a domicilio, contribuirà all'acquisto di mascherine, tute, guanti e altri presidi di protezione per gli operatori sanitari che in questo momento sono in prima linea per affrontare l'emergenza #CoronaVirus.