La DuRaDa

 

 

 

 

Stile: BELGIAN TRIPEL

Alc 8,0 % Vol

Formati birre disponibili: 33cl, 75cl, Magnum e Fusto Polykeg con sacca da 24l

Formati Temperatura di servizio consigliata: 10-13° C

Intensa e affascinante

ALLA VISTA: birra di color ramato. Schiuma bianca, persistente, cremosa e solida. Buona carbonazione consona allo stile.

AL NASO: intensi sentori di spezie e miele si effondono dal bicchiere. Il tono alcolico non viene percepito e non nasconde la degustazione olfattiva.

IN BOCCA: si apre in bocca con una mescolanza che appassiona fin da subito. Evolve in breve verso dolci note balsamiche date dal miele di tiglio usato in infusione, supportate da strati di caramello e melassa che le donano complessità. Il tappeto maltato rimane, a dispetto del grado alcolico, pericolosamente fresco e leggero, senza inabissarsi in un dolciastro pastoso e stucchevole, ciò merito delle spezie usate in infusione (cardamomo, coriandolo e pepe rosa) e da un buon equilibrio complessivo impartito dall’amaro. Il grado alcolico viene ben mascherato da un corpo che pare a tutti gli effetti snello e sottile, grazie all’utilizzo di zucchero caramellato, con la bevuta che si chiude in perfetta armonia fra le varie componenti. Birra complessa, articolata, dai toni molteplici, audace esempio di una Tripel in stile Belga.

ACCENNI ALLO STILE BIRRAIO: Tripel in stile Belga in cui si fondono spezie, miele e zuccheri caramellati. Nonostante l’elevata gradazione la percezione dell’alcool è ingannevole in quanto non dà alcuna presumibile sensazione di calore.

ABBINAMENTI GASTRONOMICI: birra da accostare a piatti di carne e brassiche stufate al forno. Pollame (pollo, tacchino, faraona, quaglia) accompagnate con broccoli, cavolfiori cavoletti di Bruxelles e asparagi stufati al forno con besciamella o patate.  

Pensata per essere assaporata comodamente raccolti in un ambiente caldo, per ritemprarsi dalle fredde giornate invernali; da gustare  preferibilmente di fronte ad un camino acceso. Prodotta con miele di tiglio delle montagne del lago di Como prodotto dal nostro amico Martino e Le Api (link al sito)

Style: BELGIAN TRIPEL

Alcohol: 8,0% by volume

Available size: 33cl, 75cl, Magnum and Polykeg keg with 24 litres bag

Intense and captiating

Suggested serving temperature 10-13° C

Appearance: Copper-colored beer with white, persistent creamy head. Substantial  carbonation based on style

On the nose: it opens up in the glass with intense notes of spices and honey. High alcohol content adds no warming sensation

Mouthfeel: It opens with a mix of flavours, giving way to sweet balsamic notes given by the linden honey used in the infusion process, supported by caramel and molasses hints that gives complexity to the body. Malty flavor, fresh and light, due to the spices used in the infusion (cardamom, coriander and pink peppercorn), gives a good general balance. The alcohol content is masterfully disguised by a light body, that comes from the use of candi sugar; it finishes clean on the palate. Complex aroma and flavour, brave example of  Belgian- style Tripel

Beer style: Belgian-style Triple; Marriage of spicy, honey and candi sugar flavors .High in alcohol but does not taste strongly of alcohol, no warming sensation.

Suggested food pairings: perfect to match with meat and stewed brassicas. Poultry (chicken, turkey ,guinea-fowl, quail) combined with broccoli, cauliflower, brussels sprout and stewed asparagus with potatoes and béchamel.

A sip-after-sip beer to warm up after a long cold winter day, in front of a fireplace. Produced using linden honey from Como lake mountains, by our friend Martino e le Api (link)

 

martino e le api