La Casciaball con lamponi

Fresca e beverina

ALLA VISTA:

birra di color dorato. Schiuma a grana fine, di buona persistenza con carbonazione in linea con lo stile.

AL NASO:

si possono ben distinguere note fruttate rilasciate dal particolare ceppo di lievito utilizzato in fase di fermentazione unite dal classico sentore dei lamponi.

IN BOCCA:

si apre con un invito fresco e dissetante, in cui si amalgamano alla perfezione note di cracker e pasta di pane con accenni di piccoli frutti rossi. La bevuta prosegue con la parte maltata che scivola dolcemente in sottofondo lasciando spazio al classico e inconfondibile sapore del lampone. Il finale al palato è secco e ben bilanciato, lasciando la bevuta pulita ed asciutta. Birra di estrema beverinità e moderata gradazione alcolica, in cui l’utilizzo di lamponi direttamente in fase di fermentazione, ne garantisce il massimo della freschezza e dell’ intensità aromatica.

ACCENNI ALLO STILE BIRRAIO:

stile autoctono e tipico della città di Colonia. Si contraddistingue per l’utilizzo, nella maggior parte dei casi, di solo malto Pils e di lieviti con profili particolarmente fruttati. Nella città natia viene servita in tipici bicchieri (Kölschglas) dalla forma molto lunga e stretta alla base.

ABBINAMENTI GASTRONOMICI:

birra giovane e leggera che può essere consumata come bevanda dissetante in varie ore della giornata, ma che ben si accompagna all’aperitivo e alle “chiacchiere da bar”. Perfetta con crudité di verdura, formaggi freschi, salumi magri, frittate e con insalate di riso e primi piatti freddi.

Formati disponibili

Documenti:

Ehi, ci sono altre birre da scoprire!